fbpx

La spiaggia di Porto Ferro

da

La Spiaggia di Porto Ferro  è una splendida mezzaluna di sabbia lunga due chilometri che si trova fra l’Area Marina Protetta di Capo Caccia e l’Argentiera.

La sabbia ha il colore caldo dell’oro e il mare assume le sfumature del blu e del verde.

Questa baia è anche molto apprezzata dai surfisti, perché la sua conformazione fa sì che in caso di vento si sviluppino grandi onde. 

Le caratteristiche della spiaggia di Porto Ferro

Insignita anche nel 2021 della Bandiera Blu, Porto Ferro spicca per lo scenario naturale maestoso: la spiaggia è circondata da alte dune e da qui è possibile percorrere sentieri panoramici che conducono al Lago di Baaratz oppure alla vicina Spiaggia del Porticciolo.

La baia è presidiata da ben tre torri d’avvistamento costiere, costruite dagli spagnoli del XVII secolo contro la minaccia saracena: di Bantine Sale (o Torre Mozza) a sud, Negra e Bianca (o di Airadu) a nord. 

La parte più a nord della spiaggia è frequentata da naturisti che l’hanno scelta per la quiete, la splendida cornice naturale e la limpidezza delle acque.

Quali servizi sono presenti a Porto Ferro?

Come molte spiagge di questa zona della Nurra, a Porto Ferro i servizi coesistono con la libera fruizione.

Chi vorrà troverà quindi la possibilità di noleggiare lettini e ombrelloni, ma anche tavole da surf. A Porto Ferro si trovano anche un bar e una griglieria che forniscono cibo e bevande.

Un consiglio? Non dimenticatevi di gustare una birra fresca ammirando il tramonto!

Porto Ferro: come arrivare?

È possibile accedere a Porto Ferro dalla strada provinciale 55 bis o dalla strada provinciale 69.

La baia dista circa 35 km da Sassari, 32 km da Porto Torres, 20 km da Alghero e 15 km dall’aeroporto di Alghero.